mercoledì 12 dicembre 2018

Clamorose novità sul distaccamento dei pompieri di Montalbano Jonico


<a href='https://it.freepik.com/vettori-gratuito/casco-rosso-realistico-del-pompiere-ed-estintore_2870981.htm'>Designed by Macrovector</a>
“Il distaccamento di Montalbano Jonico è un presidio dei Vigili del Fuoco volontario istituito dal Ministero dell’Interno e non rientra tra i compiti del Comandante dei Vigili del Fuoco sopprimerlo.
Il distaccamento di Montalbano continuerà, quindi ad esistere”. Lo ha precisato il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Salvatore Tafaro.
“Il Comando - ha aggiunto Tafaro – ha semplicemente chiuso in maniera temporanea la sede di Montalbano Jonico per carenza del personale volontario necessario a rendere operativa la sede. Infatti, il recente d.lgs. n.97/2017, modificando il d.lgs. n.139/2006, ha disposto l’istituzione di due elenchi di personale volontario.
Il personale sino ad allora iscritto nell’unico elenco ha avuto la possibilità di scelta, entro il 20 aprile 2018, se iscriversi nell’elenco dei volontari per prestare servizio presso i relativi distaccamenti ovvero in quello per prestare servizio nelle strutture centrali e periferiche.
Ciò posto, la stragrande maggioranza degli interessati ha scelto di essere inserita nel primo elenco, con ciò riducendo drasticamente il numero di unità in servizio presso la sede di Montalbano Jonico.
Nonostante queste difficoltà, che comunque sono comuni a molti altri distaccamenti volontari d’Italia, è intendimento di questo Comando, non appena possibile, provvedere alla formazione di nuovo personale volontario.
Si vuole, infine, rassicurare la comunità di Montalbano Jonico che il Comando ha a cuore la problematica che verrà valutata nelle sedi competenti”.
Piero Miolla

Nessun commento:

Posta un commento